RSS

……… chi tra voi ha ucciso il Dio Pan ???

26 Feb

… ma chi è Pan 

 

 

           dalla mitologia greca sappiamo che è figlio del Dio Ermes e della Ninfa della Quercia, Driope, la quale alla vista del piccolo scappa lasciandolo solo con il padre, perché il piccolo Dio Pan  era per metà uomo e per metà animale. 

Anche se il suo viso era ispido e barbuto, il piccolo Pan era ricolmo di una precoce saggezza e di un’allegria indiavolata.

Ermes rimasto solo con il piccolo, lo avvolge  in pelli di lepre, lo porta nell’Olimpo dove piacque a tutti, soprattutto a Dioniso, fu proprio li ad essere chiamato   Pan  ” Tutto ” proprio perché tutti lo videro con piacere.

                         Pan nel suo essere Androgino, simboleggia la natura, il tutto, infatti  riunisce in sé la coscienza, la saggezza, l’essere dell’uomo (il vecchio) e l’incoscienza, l’ingenuità, la natura della donna (il bambino): 

il lato animale e divino della creazione,  la sintesi degli opposti,  con forme duplici di coscienza ignote ai più.

 

La sede naturale del Dio  Pan erano i luoghi deserti e solitari, dove,  aleggiava una presenza silenziosa e potente, paurosa, sensuale, che provocava desiderio (l’uomo), ma anche sottile, melodiosa e irresistibile, che attraeva come per incanto (la donna).

I pastori e i contadini lo veneravano perché la sua natura ermafrodita favoriva la fertilità delle piante.

Pan era quella realtà trascendente che provocava Paura,  perché l’infinito è pauroso agli esseri umani (il timor “panico”), ma anche desiderio, eccitazione sensuale ed estasi lirica e musicale, armonie ottenute dalla sintesi misteriosa tra anima e corpo.

Dunque chi è Pan ?

 

E Tu,  hai ucciso Pan ?

 Pan è morto  in questo preciso momento storico, pare sia proprio così, Pan è stato ucciso !

 il delicato momento storico che stiamo attraversare pare pienamente congruente con questo assunto 

Pan è morto !

siamo tutti talmente sopraffatti dalle paure perché il nostro mondo primordiali, istintuale si è assopito, il Dio Pan, il Dio greco ispiratore degli istinti, delle fobie, panico e paure è morto, anche se la sua morte è solo apparente, in realtà è stato rimosso dalle nostre coscienze.

Cosa succede quando il Dio Pan muore ?

Pan rappresenta, per la sua stessa immagine, vita e genealogia, la perfetta Natura Istintuale presente in ognuno di noi, ed è per questo che quando viene a mancare nella nostra vita quotidiana, la sua assenza  crea  turbamento, smarrimento, confusione, perché reprimere la nostra parte più profonda, equivale ad una  rinuncia, significa rinunciare al vitale rapporto diretto, di partecipazione immediata,

agli aspetti Istintivi e Creativi della Vita !

 

sottrarsi alle leggi naturali è solo un illusione !  

cosa accade quando si deviano i corsi dei fiumi ?

quando costruiamo su un letto di un fiume?

 quando creiamo spiagge li dove c’è il mare ?

 che prima o poi la natura ritorna e si riappropria di ciò che è suo !

la stesso equivale quando crediamo di poter soffocare i nostri istinti primordiali la nostra creatività, stiamo man mano spegnendo la nostra vita, ed ecco che all’improvviso la Natura fa la sua compara con il ” timor panico “che irrompe prepotentemente nella nostra vita per ricordarci che non stimo più vivendo. 

quando freniamo i nostri impulsi, avremo una Vita senza emozioni, senza scatti d’ira o esplosioni di gioia, quando eliminiamo dalla nostra Vita tutto ciò che non possiamo controllare rischiamo l’effetto contrario,

entriamo in una prigione esistenziale,

fermi in mille paure, quest’ultime ci abbandoneranno,  solo quando, sapremo farle fluire dentro di noi permettendoci di  ………

 VIVERE 

 

pretendere di vivere senza mai provare Paura vorrebbe dire diventare, una pessima caricatura di noi stessi, imprigionati e sempre sulle difensive, abbandonare l’istinto per la sola ragione, vorrebbe dire rinunciare per sempre al proprio equilibrio, alla propria armonia, alla propria Salute.

essere in contatto con fobie, panico, paure ….. significa aprirsi alla vita, permettendoci di lasciare andare ciò che non ci piace e incamminarci verso ciò che vogliamo, significa vivere con

 

Coraggio la nostra vita ! 

o anche avere il coraggio di ………..

 

CAMBIARE SENZA PAURA

 

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 febbraio 2015 in Blog

 

Tag: , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: